Vai verde #2

Ognuno deve fare la propria parte per rendere il pianeta un buon posto in cui vivere. Non c’è bisogno di trasformarsi in un ecologista vegano estremista per preoccuparsi dell’ambiente e del proprio stile di vita. Ecco alcune delle mie azioni per uno stile di vita più sano.

Il negozio biologico

Di tanto in tanto, vado al negozio di prodotti biologici. All’inizio, si trattava principalmente di acquistare prodotti sfusi. Ho trovato solo prodotti sfusi nel negozio biologico (recentemente, hanno installato alcune macchine nel mio supermercato abituale, ma vendono solo semi….).

Il negozio biologico in cui vado è piuttosto carino. Ci sono espositori per frutta e verdura, succhi di frutta e molti spuntini biologici. Ci sono anche frigoriferi con prodotti vegetariani (o no). Ci sono macchine di prodotti sfusi con una ampia scelta: semi, sì, ma anche riso, pasta e molti altri cereali, caffè, biscotti, noci….. C’è anche un reparto di prodotti domestici e un reparto di prodotti cosmetici.

 

Ora passo automaticamente attraverso il reparto biologico / dieta dei supermercati tradizionali. Prendo latte vegetale (lo bevo a colazione, per cucinare, continuo per il momento con latte vaccino, altrimenti si complicano le cose, non si sa mai quale sarà il risultato).

 

In realtà, dobbiamo fare attenzione anche ai prodotti biologici. Mia sorella mi ha raccomandato un’applicazione dove vengono valutati molti prodotti di bellezza. Scannerizziamo i codici a barre dei prodotti e troviamo un foglio con gli ingredienti buoni e cattivi. I prodotti biologici contengono talvolta anche ingredienti nocivi.

Alcuni marchi fanno gli sforzi necessari per essere etichettati come “biologici”, ma non prestano attenzione ad altri prodotti.

Per la frutta e la verdura, ho sentito dire che l’etichetta biologica è piuttosto costosa e complicata da ottenere. In generale, gli agricoltori che vendono i loro prodotti non usano pesticidi e hanno prodotti sani, ma non hanno l’etichetta per questo motivo.

 

Nel negozio biologico, i prodotti sono un po’ rispetto a quello che si trova di solito. Ti fa venire voglia di provare cose nuove, ed è piuttosto tranquillo. In generale, sono anche più orientati verso il cibo vegetariano e lo spreco zero. Tutto bene!

 

Leave a Comment

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s